[WPPA+ dbg msg: Photo 0 does not exist in call to wppa_get_picture_html(). Type = From : wppa-picture.php line: 44 in function wppa_get_picture_html - wppa_initialize_javascript - apply_filters - do_action]

Ultreya et suseya, adjuva nos Deus

Mese: Agosto 2018

Due segnalazioni di Pecettesi

Due segnalazioni da Pecettesi.

La prima è sullo stato di degrado di Strada Gibellini (che unisce la zona Albera con la Valle Canape e Strada Ciattalina). La foto inviata (e che pubblichiamo qui sotto) dimostra l’attuale stato di una via comunale. Il nostro concittadino ha fatto fatica a percorrerla a piedi, facendosi strada tra i rovi.

La seconda segnalazione riguarda lo stato del piazzale di Casa Gonella. Ci siamo recati sul posto ed abbiamo trovato rifiuti abbandonati e straboccanti dai cestini nonché una panchina spaccata, non aggiustata ma transennata. Tutti segni di un costante abbandono ormai della cura del nostro paese.

Tutti noi abbiamo potuto vedere che dopo il confine di Pecetto ovunque stanno asfaltando le strade: tranne che da noi, nonostante gli incassi delle contravvenzioni…

Ma non tutte le buche vengono per nuocere…

 

Ancora un premio ad AgriCooPecetto

E’ con estremo orgoglio (pecettese) che segnaliamo che alle ore 11,00 del 17 settembre p.v., presso il Centro Congressi di Torino Incontra, AgriCooPecetto (quindi Elena Comollo, Emanuele Penasso e Renato Comollo) verrà premiata come Maestro del Gusto!

Il progetto “Maestri del Gusto di Torino e provincia” nasce nel 2002 grazie alla Camera di Commercio di Torino, al suo Laboratorio Chimico e a Slow Food, che proprio dal Piemonte ha saputo condurre a livello internazionale l’ambiziosa e coraggiosa battaglia per un cibo «buono, pulito e giusto». Valori che questo territorio ha fatto suoi da tempo, concretizzandoli Continua a leggere

Niente IMU se i coniugi hanno due immobili in Comuni diversi

Ai fini del pagamento dell’IMU, l’agevolazione relativa all’abitazione principale si estende anche ad altri immobili di proprietà dei coniugi ubicati in Comuni diversi, nei quali ciascuno di loro è dimorante abituale (art. 13, II comma, del D.L. 201/2011).

I giudici tributari hanno infatti già confermato che è ben possibile la sussistenza di più abitazioni principali allorquando, per esigenze lavorative, altri immobili vengano utilizzati come dimora abituale, purché Continua a leggere

© 2022 Picchio Pecettese

Tema di Anders NorenSu ↑