[WPPA+ dbg msg: Photo 0 does not exist in call to wppa_get_picture_html(). Type = From : wppa-picture.php line: 44 in function wppa_get_picture_html - wppa_initialize_javascript - apply_filters - do_action]

Ultreya et suseya, adjuva nos Deus

Mese: Dicembre 2018 (Pagina 1 di 2)

Pecetto è in lutto

Tutta Pecetto è in lutto per la tragedia accaduta alla Famiglia Cottino Ponti proprio alla vigilia di Natale.

La sera del 24 dicembre, alle ore 19,00 circa, uscita da messa, Alda Cottino stava nientrando a casa ove l’attendavano il marito, la figlia e i due nipoti per la cena, quando, attraversando la Via Circonvallazione è stata travolta da una Nissan, guidata ad un uomo di 60 anni, abitante a Torino e che, si stava dirigendo verso Chieri. Continua a leggere

Che il Natale sia sempre magico per tutti!

Il Natale possiede una straordinaria forza religiosa e spirituale, che si manifesta anche attraverso simboli ed eventi unici.

L’indicazione della nascita di Gesù in questi giorni è un potente segno per la tradizione cristiana poiché indica l’iniziazione alla vita. L’inizio della speranza. Proprio in questi giorni ove cade il giorno più buio dell’anno ed ove l’oscurità attanaglia ogni uomo.

Ma in una grotta (simbolo del centro della terra) arriva la luce: nasce Gesù. Gesù come Sol Justitiae.

E tutto si colora di viola (colore della metamorfosi e del mistero), di rosso (colore vestito del Vescovo San Nicola di Bari e che l’amore, la vitalità ed il sacrificio), di verde (colore dell’abete, l’albero sacro della rinascita, associato a Venere e alla fertilità), di giallo oro (simbolo della regalità) e di bianco (simbolo della purezza).

Tutta la Redazione, tutti i componenti di Prima Pecetto e di Noi Per Pecetto e tutti coloro che hanno aderito a Vivere Insieme Pecetto augurano a tutti i Pecettesi ed alle loro Famiglie i più affettuosi e sinceri auguri di Buon Natale e di un 2019 colmo di serenità e soddisfazioni.

Importante riconoscimento per Elisa Giovanna Occhetti (la “nostra” Vigilessa)

Lunedì 17 dicembre u.s., presso gli Alti Comandi di Torino, la “nostra” Vigilessa Elisa Giovanna Occhetti ha ricevuto dal Presidente della Repubblica un importante onorificenza “al merito”. L’onorificenza è stata firmata anche dal Presidente del Consiglio Conte.

L’importante tributo è stato riconosciuto  ad Elisa per un atto eroico da lei compiuto quasi due anni or sono, quando era assegnata in servizio presso il Comune di Santena.

Il 6 marzo 2017, davanti all’ingresso dell’asilo di via Milite Ignoto, Elisa si accorse infatti che un bambino stava improvvisamente attraversando la strada mentre sopraggiungeva ad alta velocità un veicolo. Quando l’auto era ormai a pochi metri, senza esitare la Vigilessa si gettò sul bambino, spingendolo via e salvandolo. Purtroppo non riuscì ad evitare di esser lei investita da quell’automobile, riportando fratture varie.

A distanza di quasi due anni, lo Stato ha ora voluto riconoscere il gesto eroico ed il grande senso del dovere del suo Funzionario.

Siamo tutti felici per Elisa (ora Cavaliere della Repubblica) ed orgogliosi come Pecettesi. Oltre ad una campionessa di tiro a volo abbiamo anche la fortuna di avere nel nostro paese anche una Vigilessa intrepida e coraggiosa.

« Articoli meno recenti

© 2022 Picchio Pecettese

Tema di Anders NorenSu ↑